P1110434_new

Ospitalità austriaca

Siamo arrivati ad Heiligenblut sotto un acquazzone pazzesco di quelli che la velocità massima del tergicristalli sembra aprirti la vista per nemmeno un nanosecondo. Buio, pioggia, stanchezza, fame e poi bussare alla porta del nostro B&B – Haus Marienheim ed essere accolti nel luogo più caldo e familiare del mondo da una donna col sorriso sulle labbra e l’accoglienza stampata nel cuore. Veronika parla a stento due parole di inglese, ma il suo senso di premura ed ospitalità non conoscono barriere. La nostra camera pare uno chalet da sogno, curato, pulito, caldo.

Non avrei potuto fare scelta più felice. Ci indica un ristorante che è neppure a 100 metri da casa, ed accoglie Frodo con infiniti sorrisi, carezze e persino un biscottino.

Questione di Volume…

IMG_5574_new

Al mattino le impressioni della sera sono tutte confermate. Colazione super, ricca di attenzioni e domande senza essere mai eccessiva. Nella piccola saletta ci sono altri 2 tavoli occupati, ma il volume delle conversazioni è incredibilmente basso. Ce ne eravamo accorti al ristorante ieri sera. L’angolo bar era secondo noi deserto, non si sentiva un rumore, ma quando ci siamo alzati da tavola abbiamo scoperto che l’intero paese era riunito lì. Guardavano una partita usando il labiale. Ed il pubblico non era di vetusti 80enni, ma composto di ragazzi giovani, dall’aria ganza e normale (non bacchettoni), che allegri trangugiavano boccali e boccali di birra, eppure parlano appena espellendo fuori l’aria dalle labbra… Esperienza metafisica!

Austria GrossGlockner – Paese che vai, volume che trovi…

2 pensieri su “Austria GrossGlockner – Paese che vai, volume che trovi…

  • agosto 30, 2015 alle 0:26
    Permalink

    Quel balconcino fiorito è stupendo! Frodo come sempre fantastico…ma da dove hai scattato la foto?

    Rispondi
    • agosto 31, 2015 alle 15:31
      Permalink

      Adesso sono curiosa di sapere anch’io da dove hai scattato la foto! 😉

      Rispondi

Quattro chiacchiere ed una tazza di... te!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: