IMG_0635

Di questa nostra casa a Crolles porterò con me i papaveri della carta da parati che mi danno il buongiorno ogni mattino. Le scale in legno in colore pastello che ti parlano di mare, anche se qui siamo tra le montagne.

Porterò con me le ore passata a bordo piscina a perdermi nelle pagine dell’”Eleganza del Riccio”, di cui ho goduto di ogni singola frase. La sensazione meravigliosa dopo ogni passeggiata di terminare la giornata “Les pieds dans l’eau”. SPLISH SPLASH ho ancora sete di sole. SPLISH SPLASH e lo sguardo si perde nelle montagne che ci circondano e si pianifica già la prossima passeggiata.

Di questo scambiocasa porterò con me gli incontri con i vicini, Roland e Beatrice. Roland, benché nato e cresciuto in Francia, è figlio di un veneto ed una romagnola, è un ex-giocatore di rugby e con Giovanni è subito immediata simpatia. Ci ha insegnato a filtrare l’acqua della piscina e ci ha invitati un giorno per un caffè ed un altro giorno ancora per un aperitivo. Quest’ultimo si è trasformato in una cena informale e divertente, ho visto le foto di famiglia, si è parlato della vita tranquilla che si conduce da questi parti, l’Isère è una regione molto avanzata eppure lontana dai ritmi di vita spietati delle grandi città… Ci si racconta come se ci si conoscesse da tempo, e noi vivessimo qui da una vita, magico potere dello scambiocasa…

IMG_0641 IMG_0643

I nostri ospiti invece li abbiamo incontrati a Luglio quando sono venuti a passare un paio di settimane da noi a Maratea e sono venuti qui a Potenza, per fare un giro assieme sulle Dolomiti Lucane. Due ricercatori dell’Università di Grenoble, sono gente alla mano, viaggiatori incalliti e curiosi. Godono di ogni paesaggio ed a tavola di ogni nuovo sapore, sono aperti e pieni di domande come tutta la gente che per scelta ha viaggiato molto.

IMG_0042

Mesi dopo il rientro, a Natale, per il nostro antipasto compaiono a tavola la Tapenade ed i Bigné al formaggio e cumino come dalle ricette che Beatrice mi ha passato. Ecco uno scambiocasa non è mai come soggiornare in un anonimo albergo…

Breve nota sullo #scambiocasa…
Tag:             

Quattro chiacchiere ed una tazza di... te!