IMG_7875

Siamo Roberta, Giovanni e Frodo. Quest’ultimo è entrato a fare parte della famiglia nel 2008, nella convinzione che si sarebbero fatte tante cose assieme ma che, quando c’erano voli di mezzo, sarebbe stato coccolato in una ottima pensione canina. Invece, aerei non ce ne sono stati più, pensioni il peloso non ne ha mai viste. È diventato il capo-spedizione, e si viaggia in tutti i posti raggiungibili in auto partendo dal cuore profondo dell’Italia del Sud.

Dal 2005 siamo iscritti ad un sito per lo scambio casa, la più importante invenzione dell’umanità dopo la ruota, la corrente elettrica e la lavatrice. Così nei nostri vagabondaggi alterniamo qualche sosta in albergo a piacevoli pause casarecce, che necessariamente ti fanno entrare nello spirito dei luoghi…

Turisti o viaggiatori?

Siamo fuori categoria. Portiamo bagagli da sfondare l’auto, Giovanni si porta una serie di materassini, cavigliere e pesetti (la palestra di casa), Frodo una valigia più grande della mia, partiamo ad orari assurdi nonostante i continui proponimenti di “partire presto”, io dopo aver passato un intero anno a sognare la partenza, una settimana prima di partire scopro che sto benissimo a casa mia, e che viaggiare mi terrorizza. La sera prima di un viaggio sono inavvicinabile, più che malinconica disperata e darei qualsiasi cosa per non partire. Tendiamo ad arrivare spesso nei luoghi giusti al momento sbagliato, o il contrario, insomma un qualsiasi viaggiatore serio ci snobberebbe.

Cambio vita? No, mi anticipo un pezzetto di pensione…

Non siamo proprio i coraggiosi di Cambiovita o di Mollotutto. Piuttosto, consci del fatto che in Italia, continuando di questo passo, potremo andare in pensione alla rispettabile età di 90-95 anni abbiamo deciso di anticipare un pezzetto della stessa ogni anno, concedendoci vacanze un po’ più lunghe per i nostri itinerari on-the-road. Cerchiamo con caparbietà di riorganizzare la nostra vita (ci sarà almeno un vantaggio ad essere imprenditore di sé?) per ricavare un po’ di tempo in più, in alcuni anni ci riesce meglio, in altri peggio. Lo scambio casa, con tutta la sua filosofia di vita è uno strumento essenziale per questi nostri progetti, ma ci torneremo in futuri post.

Avvertenze

Questo blog non è per i deboli di cuore, per i precisini, per quelli che se non vedono tutto è come non aver viaggiato. Parodiando JK Jerome “Altri blog possono rivaleggiare con questo per profondità di pensiero e penetrazione della natura umana; altri blog possono superarlo per originalità e lucentezza di forma; ma nulla ancora è stato scoperto che possa sorpassarlo in incurabile sincerità.”. Beh almeno ci proviamo!

Crash Test

Viaggiare non sempre equivale a veleggiare leggeri, ci sono giornate che sembrano nascere male e voler finire peggio. Se sopravvivete alla nostra Giornata Nera Parte I e Parte II. Allora sapremo per certo di essere degli Spiriti Affini 🙂

22 pensieri su “About

  • ottobre 30, 2014 alle 1:53
    Permalink

    Grazie for visiting our blog, and for the ‘like’ 🙂
    Alison
    PS We loved Italy!

    Rispondi
    • ottobre 30, 2014 alle 9:27
      Permalink

      Alison and Don, your blog is so very inspiring that we will keep coming and reading and liking it. On your next visit to southern Italy we would be very happy to get to meet you. Let us keep in touch. And thank-you for your very unexpected visit on our blog… actually embryo blog. All the best :). Roberta

      Rispondi
  • novembre 9, 2014 alle 15:25
    Permalink

    Siete fantastici!
    Immagino l’irresistibile trio a spasso per l’Europa!
    Io da viaggiatrice non conforme alla regola sto organizzando una spedizione in Lapponia! Scrivete le vostre letterine, le porterò a babbo natale … quella di Frodo sarà la prima!
    Baci

    Rispondi
    • novembre 9, 2014 alle 16:03
      Permalink

      Maria Pia che bella sorpresa, c’era una telepatia in atto, guarda un po’ cosa c’è nell’ultimo post? http://wp.me/p58yIf-4o Avevo appena cliccato “pubblica” che è arrivato il tuo commento: non ci posso credere, i geni di famiglia sono in azione. Chiedi a zia Katya se ha notizie o ricorda questo cugino Ugo, mi piacerebbe saperne di più.
      Della Lapponia mi dovrai raccontare (ed ho già qualche arretrato), Frodo si è offerto di aiutarti a portare le lettere 🙂

      Rispondi
  • dicembre 20, 2014 alle 16:39
    Permalink

    Questo “About me” (o meglio, About us) è bellissimo, rende bene l’idea di chi siete, e anche che siamo estremamente compatibili: infatti non riesco più a smettere di seguirvi 🙂

    Rispondi
  • gennaio 7, 2015 alle 9:36
    Permalink

    “Dal 2005 siamo iscritti ad un sito per lo scambio casa, la più importante invenzione dell’umanità dopo la ruota, la corrente elettrica e la lavatrice”… già con questa frase e con la vostra sincera presentazione mi avete conquistata! Vi seguo con piacere!
    Un abbraccio da un Trentino super friendly anche per i viaggiatori a quattro zampe 😉

    Rispondi
    • gennaio 7, 2015 alle 10:10
      Permalink

      Ciao Chiara, ho dato un’occhiata al tuo bellissimo blog e ti seguiremo anche noi con interesse e curiosità. Con l’invito in Trentino … sfondi una porta aperta… Frodo ci verrebbe anche subito, a noi tocca trovare lo stratagemma per avere più giorni liberi durante l’anno 🙂

      Rispondi
  • febbraio 14, 2015 alle 15:27
    Permalink

    “lo scambio casa, la più importante invenzione dell’umanità dopo la ruota, la corrente elettrica e la lavatrice…”: non è #perdire ma sono molto d’accordo! Bellissima presentazione, sono felice di avervi scoperti, sono/siamo con voi! Gloria & Miele

    Rispondi
    • marzo 7, 2015 alle 12:47
      Permalink

      Ecco due aggettivi che ci piacciono. Frodo ne andrà orgoglioso per almeno un anno (né io, né lui, siamo molto coraggiosi… di solito 🙂

      Rispondi
  • maggio 22, 2015 alle 13:16
    Permalink

    Ma io devo scoprire tutto questo così, perché Alessia lo ha scoperto per caso???
    Noooooooooo voolevo saperlo e salutarti prima!!! Tanta stima per voi, per te soprattutto. Come capisco il tuo stato d’animo prima prima di una partenza che giuro mi è salita subito l’ansia perché sono anch’io alle prese con una valigia. Sei una persona meravigliosa e sono così contenta per te.

    Rispondi
    • maggio 28, 2015 alle 11:32
      Permalink

      Carissima Giusy, credo sia un bene che le cose avvengano per caso, e se le strade continuano a reincrociarsi … vuol dire che è proprio destino 🙂
      Quanto alle partenze ogni tanto mi pare di migliorare… poi ho gravi ricadute, posso senza dubbio affermare che più che fare mi piace disfare le valigie, non solo al ritorno, ma proprio come segnale di “appropriazione” di un nuovo luogo…. Benvenuta a bordo 🙂

      Rispondi
    • ottobre 16, 2015 alle 22:47
      Permalink

      Grazie Viviana, sono andata a sbirciare un po’ il tuo blog. Bello ed interessante la tua prospettiva sui viaggi da ballerina 🙂

      Rispondi
  • novembre 13, 2016 alle 21:25
    Permalink

    Ho pensato spesso allo scambio di case ma mai fatto ancora, vado a leggermi il vostro post sull’argomento! Buona vita!

    Rispondi
    • novembre 21, 2016 alle 9:32
      Permalink

      Buongiorno Oriana, come abbia fatto a perdermi il tuo commento lo ignoro, ma ho fatto anche questa. Con vergognoso ritardo dunque benvenuta sul nostro blog. Lo “scambiocasa” ci ha rivoluzionato la vita… ed il prossimo anno potrebbe vederci approdare proprio in Svezia, anche se mi viene la fifarella a vedere quanto lungo è il viaggio 🙂 Ti terrò aggiornata e magari ti chiederò qualche indicazione da “insider”…

      Rispondi

Rispondi a Eli Sunday Siyabi Annulla risposta